La Terra in cui viviamo affonda, non possiamo rimanere fermi a guardare!

1.Il Grande Rientro...
Ritorna in Calabria e aiutaci a farla rinascere!
 

 

Come vivi fuori regione con meno di mille euro al mese? Ritorna in Calabria e aiutaci a farla rinascere!

  • 10.000 euro per i Giovani Calabresi under 40 residenti in altre regioni italiane che decidono di rientrare in Calabria.
  • 15.000 euro per i Giovani Calabresi under 40 residenti all’estero che decidono di rientrare in Calabria.
  • Recuperiamo intelligenze, energie, saperi, voglia di fare.

2. Non si crea nuovo lavoro perché assumere costa troppo.
Migliaia di Calabresi oggi senza lavoro e domani saranno senza pensione!

 

  • Esenzione totale per 10 anni (contributiva e fiscale) per nuovi assunti a tempo indeterminato in aziende private.
  • Esenzione totale estesa a 15 anni se si assumono donne, o giovani sotto i 40 anni.
  • Esenzione totale estesa a 15 anni se ad assumere sono imprese di qualsivoglia natura con meno di 5 anni di vita.
  • Fondo pensione obbligatorio privato di euro 100,00 al mese, trattenuto sullo stipendio e versato ad Assicurazione suggerita dal Dipendente.
  • Solo 10,00 euro al mese all’Inail per gli infortuni, per ogni dipendente. A carico dell’impresa che ha assunto con l’agevolazione.

3. Ripopoliamo i centri storici collinari e montani.
Vieni a vivere e a lavorare in Calabria...
qui si respira aria pulita e si mangia bene, camperai cent’anni!

 

  • Centomila case e magazzini chiusi e sfitti a disposizione gratuitamente di artigiani e artisti Italiani, Europei e di tutto il Mondo purché trasferiscano lavoro e residenza in Calabria per almeno 4 anni consecutivi.
  • Totalmente gratis, a spese della regione ospitante: abitazione, bottega, collegamento a internet. Sconto del 40% su Luce e Gas. Esenzione totale di tasse comunali e regionali.
  • Premio di euro 5.000 una tantum per ogni assunzione di un residente calabrese per almeno 3 anni. Meglio questo che i corsi professionali inutili e costosi.

4. Legalità e Lavoro.
Basta Raccomandazioni, Clientele e Scambi di voto per accedere ai posti pubblici.

 

Per lavorare non chiedere favori ai politici, è un tuo diritto. E i politici giurino, durante le campagne elettorali, pubblicamente, di non accettare mai più raccomandazioni per posti di lavoro nel pubblico impiego.
Si inaspriscano i controlli di forze dell’ordine e magistratura sui concorsi e sulle assunzioni nel pubblico, ma anche su consulenze e incarichi.
Rubare il posto di lavoro pubblico a chi invece lo merita è qualcosa che assomiglia molto allo stile di vita mafioso.

5. Accesso al credito.
 
 

 

Cento milioni di euro per i Confidi e Convenzione immediata con tutte le banche sul merito creditizio (abbattere il gap del rating di almeno 2 punti per le aziende calabresi).

6. Prodotti etici...
sgravio fiscale totale per 10 anni per le aziende che trasferiscano i loro impianti produttivi in Calabria

 

 

7. Età pensionabile ridotta nelle regioni depresse come la Calabria!
 
 

 

  • Si dà lavoro ai giovani che hanno maggiore propensione alla spesa
  • Il costo del lavoro a carico di Enti e Aziende è ridotto
  • Si introducono nel mondo del lavoro più energie e saperi più aggiornati

8. I Grandi Lavori.
La Calabria e la Ue.
 

 

  • Una Metropolitana Veloce che colleghi i 3 aeroporti della Calabria: attuali tratte Fs Jonica (Rc-Rocca Imperiale) e (Catanzaro Lido-Lamezia)
    Non sprechiamo i Fondi Ue per mille cose inutili, realizziamo un’opera pubblica che cambierà radicalmente il modo e i tempi di spostamento, e peraltro favorirà anche fortemente il turismo.
  • Alta Velocità tra Reggio Calabria e Salerno, non tagliateci dal resto d’Europa! E’ un nostro diritto!

9. Puntiamo seriamente sul Turismo.
 
 

 

  • Operazione Mare Pulito.
  • Guerra all’inquinamento marino.
  • Task Force per Depuratori e Collegamenti Fognari.
  • Legalità: contrasto a tappeto contro tutti gli scarichi fognari abusivi.
  • In 5 anni il Mare più pulito d’Europa!

10.La Calabria terra del riciclaggio?
Sì, ma dei rifiuti.
La spazzatura diventa ricchezza

 

  • Task Force per completamento raccolta differenziata in 4 anni su tutto il territorio regionale.
  • Tre termovalorizzatori ultramoderni per bruciare l’umido, produrre energia, risparmiare risorse finanziarie da investire a supporto della creazione di posti di lavoro.
  • La cosa non è semplice? Chiediamo aiuto a Svedesi e ai Norvegesi. Con umiltà. Noi non abbiamo saputo farlo, aiutateci! Vogliamo imitarvi!

11.Politica completamente fuori dalla Sanità.
 
 

 

Prevalga solo il merito. Diventi primario se sei bravo e non perché fai politica o sei amico di un politico.
 
 
 

Rate this item
(3 votes)
More in this category: Statuto e Atto Costitutivo »

Newsletter

Resta informato!
Lasciaci il tuo indirizzo email
ti racconteremo cosa stiamo progettando.
Commenteremo notizie di maggiore interesse...

Seguici sui social